Metti tre Re Magi un po’ speciali. Stelle animate, angeli paffutelli, un bue e un asinello. Metti in scena un Natale diversamente abile, ed è subito emozione. Soprattutto se a mettersi al servizio di chi soffre, è proprio chi soffre. La solidarietà per la solidarietà nello spettacolo allestito sabato mattina all’Istituto Medico Psicopedagogico Lucia Mangano di Sant’Agata Li Battiati che, come già accaduto lo scorso anno, ha scelto di sostenere la Fondazione Telethon che da 25 anni supporta la ricerca scientifica per la cura delle malattie genetiche rare.

Intervista Labisi su I.M.P.P. Lucia Mangano

L’Istituto Medico Psicopedagogico “Lucia Mangano” di Sant’Agata Li Battiati opera dal 1958 sul territorio di Catania con erogazione di prestazioni riabilitative attraverso un intervento plurisensoriale, come da D.A. n. 30849 del 15/12/1999. All’avanguardia quanto a tecniche riabilitative sofisticate e altamente specialistiche, l’Istituto, convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale (Asp 3 Catania, Distretto di Gravina), svolge attività di riabilitazione e integrazione di soggetti disabili appartenenti a diverse fasce d’età, da quella neonatale a quella adulta, affetti da patologie neurologiche con e senza deficit cognitivo di grado lieve, medio e grave, ritardo psicomotorio, disturbi del linguaggio e dell’apprendimento, disturbi generalizzati dallo sviluppo.

Premio Internazionale “Antonietta Labisi” Resoconto 19° edizione

Anche quest’anno l’Associazione Internazionale Antonietta Labisi, presieduta dall’avv. Corrado Labisi, Presidente del Movimento della Coscienza Popolare Siciliana e rappresentante legale dell’Istituto Medico Psicopedagogico “Lucia Mangano”, che la istituì nel 1985 per ricordare la scomparsa prematura della madre Antonietta, fondatrice e direttrice dell’Istituto, ha organizzato il Premio Internazionale “Antonietta Labisi”, assegnato come da tradizione a personalità ed organismi distintisi nel campo sociale, della ricerca, della scienza e della cultura.

siti web catania