Premio Internazionale “Antonietta Labisi” Resoconto 19° edizione

Anche quest’anno l’Associazione Internazionale Antonietta Labisi, presieduta dall’avv. Corrado Labisi, Presidente del Movimento della Coscienza Popolare Siciliana e rappresentante legale dell’Istituto Medico Psicopedagogico “Lucia Mangano”, che la istituì nel 1985 per ricordare la scomparsa prematura della madre Antonietta, fondatrice e direttrice dell’Istituto, ha organizzato il Premio Internazionale “Antonietta Labisi”, assegnato come da tradizione a personalità ed organismi distintisi nel campo sociale, della ricerca, della scienza e della cultura.

A condurre la diciannovesima edizione dello storico evento, ospitato nei saloni dell’Hotel Nettuno, Nino Graziano Luca.

Ad alternarsi sul palcoscenico il prof. Renato Bernardini e il prof. Korotkov Konstantin Gheorghievick, preside della Facoltà di Fisica Quantistica di Sanpietroburgo, premiati per la scienza; il generale Antonio Pappalardo, ex Comandante Nucleo Speciale ROS Arma dei Carabinieri, per l’arte; il prof. P. Heinrich Pleiffer S.J., teologo docente universitario di Storia dell’Arte, per la cultura; il prof. Alessandro Meluzzi, psichiatra, psicologo clinico e psicoterapeuta, volto noto di numerosi programmi televisivi, per la Criminologia; per il giornalismo Adriana Pannitteri, giornalista Rai; per la regia Alfredo Lo Piero; per l’impegno sociale l’ing. Gerardo Rosa Salsano, presidente nazionale C.A.D.; ed infine il dott. Enzo Stroscio, General Director del mensile Globus Magazine, rivista premiata per la sezione novità editoriali della categoria giornalismo.

Nel corso della kermesse l’avv. Labisi ha voluto ricordare la mamma Antonietta e il suo prezioso insegnamento, citando le sue parole “L’uomo vale per quello che sa rendere a favore dell’umanità sofferente.”

Ufficio stampa

Associazione Internazionale Antonietta Labisi

siti web catania